Home
Azienda
News racing
News prodotti
Prodotti
Dealers
Technical service
Gallery
NEWS
 
WSBK - round IMOLA

Canepa manca il colpaccio in gara2

Molto soddisfacente il w-end di Imola per il “nostro” Niccolò Canepa, anche se resta un po’ di amaro in bocca per la scivolata in Gara 2 a pochi giri dal termine, quando con una gara maiuscola, Niccolò era arrivato ad agguantare un potenziale 5° posto, nella TOP FIVE della SBK !


GARA 1
Con una discreta partenza Canepa guadagna una posizione rispetto allo “Start” (14° in Griglia), transitando 13° alla fine del primo giro; nel secondo compie un mezzo miracolo risalendo di ben 5 posizioni, transitando ottimo 8°. Nel corso del concitato terzo giro, commette un errorino nel terzo settore della pista, e precipita in 17ma posizione. Il nostro alfiere non si perde d’animo, e comincia una rimonta costante che lo porta dal 17° posto fino alla “Top Ten” al traguardo, segnando anche l’ottavo miglior tempo di gara, a soli 8 decimi dal Best Lap del dominatore Checa, che ha demolito il record precedente di Imola.


GARA 2
Splendida la prestazione di Niccolò in Gara 2, dove nel corso del 17° giro passa Smrz, e si insedia in 8° posizione, in scia alla coppia Rea e Laverty, ai quali sta recuperando 7 decimi al giro.
Li passa ambedue al giro successivo, agguantando la 6^ posizione, e puntando al 5° posto di Davide Giugliano al quale recupera 3 decimi al giro. Purtroppo all’ingresso della variante bassa, quella che precede il traguardo, scivola in inserimento, quando aveva ormai raggiunto il compagno di marca ed era pronto al sorpasso.
Da notare che il “giro più veloce” di gara di Niccolò è inferiore a quello di Giugliano, a dimostrazione della efficacia della Ducati 1198RS equipaggiata Bitubo e ottimamente preparata dagli uomini del Team Red Devils.
 

 

GARA 2
Splendida la prestazione di Niccolò in gara 2, dove nel corso del 17° giro in aggressivo recupero passa Smrz, e si installa in  8° posizione, in scia alla coppia Rea e Laverty, ai quali in quel momento di gara sta recuperando 7 decimi al giro!!
Li passa ambedue nel corso del 18° giro, agguantando la 6^ posizione, e “mirando” al 5° posto di Davide Giugliano (Ducati ufficiale, Althea Racing), recuperando 3 decimi al giro sull'avversario. Purtroppo all’ingresso della variante bassa, quella che precede il traguardo, scivola in inserimento, quando aveva ormai agguantato il rivale, pronto al sorpasso.
Da notare che il “giro più veloce” di gara di Niccolò è inferiore a quello di Giugliano, a dimostrazione della efficacia della Ducati 1198RS equipaggiata Bitubo e ottimamente preparata dagli uomini del Team Red Devils.

 



04/04/2012

 
La nostra pagina Facebook...
 
Bitubo on track
 
Outlet
 
Grazie a...
 
Silkolene